Il futuro degli eventi? Più tech, ma sempre in affiancamento alla insostituibile presenza diretta

A WineNews Marina Nedic, alla guida, con Giancarlo Voglino, di Iem, leader storico nell’organizzazione degli eventi del vino Italiano. “La tecnologia aiuterà molto, abbiamo lanciato già uno strumento per le masterclass on line che è utile ora, e lo sarà anche in futuro. Ma il contatto umano resta fondamentale, ed è insostituibile.

Nell’immediato futuro gli eventi saranno più piccoli, e la qualità degli interlocutori, che andranno selezionati ancora di più, sarà fondamentale”.

 

 

Menu